Mandala Animali di potere: il Giaguaro

Anno di realizzazione: 2020
Dimensioni: 50x50cm

Tecniche miste su cartoncino 50% cellulosa 50% cotone.

Quando un animale viene utilizzato come simbolo, è necessario analizzare il suo comportamento, le sue abitudini e come si relaziona con i suoi simili; osservandolo si può afferrarne la natura per immedesimarsi e riceverne l’energia.

Qui il Giaguaro appare nella sua accezione di forza animale, istintuale, aggressiva. L’opera parla anche di potenzialità: il felino sta attraversando un portale, non si è ancora completamente manifestato in questa realtà. Il nero dello sfondo rappresenta il caos primordiale in cui nulla era definito e tutto era in divenire, l’energia caotica non ancora direzionata nella forma. Il rosso, primo colore visibile nello spettro elettromagnetico, indica l’incarnarsi: ecco che dall’inconscio inizia ad emergere una figura, che porta con sé tutte le qualità necessarie ad affermarsi in un progetto e nella vita.